• Stele del Museo al Deportato
    Fuori porta

    Campo di Fossoli e Museo al Deportato: per non dimenticare

    Una giornata a Carpi, in vista al Campo di concentramento di Fossoli e al Museo al Deportato, per ricordare una delle pagine più buie della nostra storia. Quando si parla di campi di concentramento il pensiero va sempre alla Germania o alla Polonia, eppure anche in Italia ci sono stati alcuni campi. La maggiorparte serviva come luogo di raccolta e smistamento ma sono stati anche teatro di numerose uccisioni. Uno di questi si trova a Carpi e, insieme al Museo al deportato, costituisce il luogo di una visita molto toccante, ideale per celebrare la Giornata della Memoria. Campo di Fossoli Aggirarsi tra le baracche del campo di Fossoli vuol dire…